Come indossare bijoux e gioielli per essere sempre perfetta

Eleganza significa sobrietà!
Ecco qualche semplice regola per essere impeccabile in ogni occasione.

Bijoux e gioielli sono importanti per creare lo stile di una donna. Spesso salvano un look anonimo, ci aiutano a trasformare dalla mattina alla sera un outfit da giorno in uno da cocktail. In questo articolo vediamo qualche semplice regola per essere sempre eleganti e raffinate.

Collane come si usano?

Una collana al collo non è garanzia di stile, anzi… se si sbaglia nella scelta possiamo peggiorare anziché migliorare il nostro look. Ecco alcune semplici regole per non sbagliare. 

Sulle scollature accollate niente collier scegli una collana lunga. 

Hai un vestito con una scollatura profonda? Un girocollo con ciondolo è perfetto. Attenzione! Il ciondolo non deve mai superare i bordi della scollatura ma stare all’interno. 

 Per un vestito con lo scollo a V  sono perfette le catenine dotate di pendente finale che ne richiamano la forma. Attenzione alla lunghezza: devono stare sopra il vertice dello scollo oppure molto sotto. 

Se ha un abito che lascia le spalle nude per essere seducenti è necessario indossare un chocker.

Se hai una scollatuta drappeggiata o con rouches non indossare gioielli, sarebbe davvero troppo!

Orecchini: come abbinarli alla forma del viso

Gli orecchini sono un accessorio molto importante, valorizzano il viso esaltando la femminilità.  Posso essere  sfruttati per  riequilibrare la forma del viso  ma  bisogna sceglierli con attenzione. Vediamo insieme qualche semplice regola.

Hai un viso quadrato? Per te sono adatti orecchini piccoli e rotondi, a cerchio, pendenti dalle forme tondeggianti e chandelier per ammorbidire i lineamenti. Evitare le forme squadrate o spigolose perché accentuano la forma quadrata del viso.

Se hai un viso ovale, ti stanno bene tutti i tipi di orecchini: punti luce, pendenti, a goccia, chandelier, al lobo e geometrici. evita però gli orecchini molto allungati, quelli che superino la mandibola, per effetto ottico, mettono in evidenza la lunghezza del tuo volto facendolo apparire meno regolare.

Se hai il viso tondo gli orecchini giusti da indossare sono i pendenti  che creano un effetto di allungamento del  volto facendolo sembrare più sottile. Da evitare invece i cerchi, i pendenti con forme rotonde e gli orecchini molto piccoli o troppo spigolosi.

Gli orecchini rotondi o a goccia sono perfetti per i il viso a cuore (con la fronte più larga rispetto al mento) o triangolare (con la parte superiore più stretta in confronto a quella inferiore).

Come regola generale, comunque, è necessario evitare di indossare orecchini importanti con collane vistose se desideri che il tuo outfit abbia un effetto equiibrato

Anelli, mai esagerare

Per prima cosa mai esagerare. Anche se va di moda indossare tanti anelli,  bisogna sempre ricordarsi di mantenere un certo stile.  La seconda cosa che bisogna ricordare è che ogni forma di mano ha l’anello che la valorizza di più. 

Se hai le mani lunghe un anello più corto può far sembrare le vostre dita un po’ meno grandi. Anche scegliere un colore deciso aiuta a distogliere l’attenzione dalle mani. 

Mani grosse? Via libera ai gioielli grandi, colorati e pieni di pietre preziose. 

Se hai le mani piccole e paffutelle, invece, meglio prediligere gioielli minimal, come fili d’oro o d’argento. Meglio evitare più anelli: uno solo, meglio se indossato all’anulare, per dare un senso di leggerezza.